CORSO | Lindy Hop - BOOGIE MILANO

PALESTRA "GINNASTICA TICINESE" | Viale Giovanni da Cermenate 56/A, Milano

PALESTRA "GINNASTICA TICINESE" | Viale Giovanni da...
Lunedì - lezione prova 23 settembre
21:30 - 22:30 | sala 1 | Lindy Hop  Beginner | Istruttori: Viviana & Marco
 
Lunedì - lezione prova 30 settembre
21:30 - 22:30 | sala 2 | Switchin'Time | Istruttori: Angelica in collaborazione con “Damalieri e Cavadame”

Mercoledì - lezione prova 25 settembre
20:30 - 21:30 | sala 1 | Lindy Hop Beginner | Istruttori: Angelica & Marco
21:30 - 22:30 | sala 1 | Lindy Hop Intermediate | Istruttori: Angelica & Marco
21:30 - 22:30 | sala 2 | Lindy Hop Intermediate/Advanced | Istruttori Viviana & Marco
 


N.B. : le lezioni saranno sospese in tutte le festività nazionali e nel periodo natalizio.

POLISQUASH | Via Pascoli 70/3, Milano

Giovedì - lezione prova 26 settembre 
20:45 - 21: 45 | Lindy Hop Beginner | Istruttori: Stefano & Federica 

LA SCHIGHERA | Via Candiani 131, MILANO

Giovedì - lezione prova 26 settembre
19:30 - 20:30 | Lindy Hop intermediate/Advanced | Istruttori: Marco&Viviana
20:30 - 21:30 | Lindy Hop Intermediate | Istruttori: Marco & Viviana
21:30 - 22:30 | Lindy Hop Beginner | Istruttori: Marco & Viviana

MAGGIORI INFORMAZIONI

ISCRIZIONE CORSI ASD BOOGIE MILANO - SEDE CERMENATE e POLISQUASH
Il costo di ciascun corso, a esclusione delle Open Class, è di 90 euro a trimestre (tre mesi), più il tesseramento annuale di 20 euro.
Puoi pagare in contanti, con assegno oppure con bonifico a favore di ASD Boogiemilano.
IBAN IT63L0306909606100000075368

Per informazioni e prenotazioni scrivete a: info@boogiemilano.com

ISCRIZIONE CORSI REALIZZATI DA BOOGIEMILANO IN COLLABORAZIONE CON LA SCHIGHERA  
➡️ Tessera Arci obbligatoria 
📩 Iscrizione sul sito www.lascighera.org/corsi

Switchin'Time - Il corso

Switchin'Time - Il corso
È finalmente arrivato il momento di sdoganare il concetto per cui l'uomo debba necessariamente essere il leader e la donna la follower!  

Il corso sperimentale "Switchin'Time" è basato sul concetto chiave dello “switching”: lo scambio di ruoli nella danza come occasione per affinare tecnica e connessione, e come preziosa risorsa riempi-pista! Lo switching” è infatti un fenomeno che si sta facendo strada nel mondo della social dance e a cui iniziano ad essere dedicati festival e competizioni. 

Perché lo scambio di ruoli? Perché nulla come calarsi nei panni dell'altro aiuta a comprendersi, facilitando enormemente la comunicazione non verbale: la guida diventa più chiara, la connessione più salda, la mente più creativa e pronta a improvvisare. 

Il corso è rivolto a chi ha già delle basi di lindy hop consolidate. Noi consigliamo almeno due anni di esperienza, ma se ballate da solo un anno, uscendo a ballare tutte le settimane e il lindy è diventato una delle vostre ragioni di vita, allora vi aspettiamo alla lezione prova di "Switchin'Time". 

Lindy Hop - Le Origini

Lindy Hop - Le Origini

Il Lindy Hop, una delle danze più rappresentative della musica swing, nasce ad Harlem, New York, tra gli anni ‘20 e ‘30 del secolo scorso e diventa in poco tempo un esempio di integrazione culturale tra bianchi e neri.

Il Lindy Hop trova la sua “casa” e il suo “vero nome” nel 1925, quando ad Harlem apre il Savoy Ballroom: centinaia di ballerini, senza discriminazioni e distinzioni, si riuniscono per ballare sulle note delle più grandi orchestre; ogni sabato sera sulla pista del Savoy si consumano competizioni di ballo e non esiste giorno in cui non vengano creati nuovi passi di danza.

Non solo, proprio qui, secondo la leggenda, il famoso ballerino Shorty George Snowden, durante una maratona di ballo organizzata in onore della trasvolata (hop, balzo) sull’Atlantico del pilota Charles Lindbergh (detto Lindy,) disse che si stava esibendo nel Lindy Hop.

Il Lindy è un ballo prevalentemente di coppia basato su otto e sei tempi. Si tratta di un’evoluzione di alcune social dance di quegli anni - charleston, collegiate, breakeway - caratterizzato dagli airstep (movimenti acrobatici), introdotti negli anni ‘30 del celebre ballerino Frankie Manning, e dal classico triplo step.

La popolarità del Lindy Hop si esaurisce però con la Seconda Guerra Mondiale, quando i ballerini e musicisti vengono chiamati alle armi, svuotando così le ballroom. La danza è rimasta nel silenzio sino al 1980 ed è attualmente diffusa in tutto il mondo.